Clara Mazzola

Per raccontarvi chi sono inizierò con il dire che ho iniziato a far fotografie quando avevo 11 anni. L’occasione a quei tempi, era il lontano 1966, scaturì dalla nascita di mio fratello. Mio padre, per non farmi sentire a disagio, mi regalò una meravigliosa PENTI, con obiettivo dotato di tempi e diaframmi…l’avventura è iniziata da lì. Quella macchinetta mi ha tenuto compagnia per tutto il tempo della scuola, fino a quando, già insegnante di ruolo, potei comprarmi una Ricoh con alcuni obiettivi. Fu in quel periodo che mi appassionai sul serio: misi su una piccola camera oscura nel cucinino, e con amici, iniziammo a stampare in bianco e nero…

La cosa si fece più seria quando scoprii la macro fotografia. Cambiai nuovamente attrezzatura passando all’agognata Nikon FE2 con obiettivi, tubi di prolunga ecc….In quel periodo iniziai a frequentare un circolo fotografico, ma la costanza non è mai stata il mio punto forte. Agli albori della fotografia digitale, mollai tutto in un cassetto per riprendere in mano la vecchia attrezzatura solo circa 6 anni fa, quando iniziai ad appassionarmi di ornitologia. Ho avuto maestri come Marcello Libra e Alberto Carati che, dall’avventura sul Delta del Danubio, hanno continuato a offrirmi i loro insegnamenti. Ed eccomi qua con una piccola galleria di alcune foto per presentarmi a voi amici lontani….