.. il “mio” Bramito … un sogno in quota…

Ho aspettato un anno, un anno esatto il momento di “ritornare sopra i 2000 metri” per ascoltare il sienzio della montagna… ed il “bramito del cervo”…

è una esperienza unica, forte, perfino olfattiva in alcuni momenti… adrenalinica, per chi ha avuto la fortuna di viverla… quando le femmine, verso fine Settembre, metà Ottobre, vanno in calore, i maschi, impazziscono di ormone e dall’interno dei boschi emettono questa specie di “muggito-ruggito” come richiamo, come avvertimento e come atto di forza.

bramito2013gs

bramito2013cs

La prima volta che ho potuto sentirlo, viverlo, è stato l’anno scorso, in alta Valtellina, qualche scatto, pochi e distanti, ma una esperienza indimenticabile… ho aspettato un anno per poter tornare, più organizzato e “professionale” per poter rivivere e rigustare il momento… un giorno intero immerso nella nebbia e nelle nuvole, mi ha dissolto la poesia… una giornata cupa, umida e senza visibilità, aveva chiuso per me ed i miei compagni di avventura, il “Bramito 2013″….

dopo la nebbia… il sereno… passano alcuni giorni e ci arriva una dritta “quasi sicura”, oramai il periodo del Bramito è passato, siamo oltre la metà di Ottobre, ma tentiamo lo stesso…

bramito2013ns

bramito2013hs

si cambia valle, Parco Nazionale dello Stelvio, alta Valcamonica… il luogo è incantato, una valle bellissima enorme, a forma di anfiteatro si apre davanti a noi, neve, rododendri, e roccia, se non sapessi dove sono, penserei di essere in mezzo alle Dolomiti..

il cielo blu, la giornata splendida, il vento forte e freddo, ci gela la faccia durante la salita… siamo poco sopra i 2000 metri, il sole è ancora nacosto dietro queste vette altissime, ci vorrà una ora buona ancora prima di vedere “la luce”… ed i ” tempi di scatto di sicurezza”…

silenzio, solo il vento, un paio di bramiti lontani… sapevamo che era tardi, che era “finito”… ma ci speravamo lo stesso.. ad un certo punto addocchiamo un bel maschio accoccolato sotto una pianta, un paio di scatti, ad una distanza siderale, solo per documento… e poi più nulla…

comincia ad insinuarsi il dubbio, che quelli saranno i “soli” scatti della giornata….

saliamo lungo il sentiero, ad un certo punto, alla nostra sinistra, lungo una ripida riva un branco di femmine e giovani, stà scendendo verso il sentiero… allunghiamo il passo, sperando di salire ancora un pò e magari di riuscire ad avvicinarci… un altro branco esce dal bosco e giù anche loro dalla stessa riva, verso il sentiero… a questo punto, dopo un terzo branco, l’adrenalina e l’emozione, comincia a prendere il sopravvento… ci lanciamo nella neve in mezzo ai rododendri, alla nostra destra, sperando che i cervi ci passino “sopra”…

bramito2013ts

bramito2013is

è cosi.. da quei boschi e da quella riva saranno scesi un centinaio di capi, maschi giovani, femmine, giovani, maschi adulti….

tutti insieme, senza litigare, “ruggire” e scornarsi… oramai il tempo del calore è finito…

bramito2013es

un esemplare maestoso tutto sporco di fango fino ai fianchi… enorme e bellissimo… tutti sono scesi, hanno attraversato il sentiero che noi stavamo percorrendo e sono risaliti verso i boschi alla nostra destra… e noi piazzati “sotto” ce li siamo goduti… non erano vicinissimi, gli scatti sono tutti “ambientati”, sdraiati in terra sulla neve, scatti a mano libera, freddo ed emozione, tempi bassissimi, cercando di salvare gli ISO e luce che piano piano stava arrivando… ma una esperienza cosi resterà nella nostra memoria per sempre, un centinaio di capi, e centinaio, per difetto, non si vedono tutti i giorni…

bramito2013fs

purtroppo la gran quantità di “escursionisti e fotografi” in quota, ha fatto si che i cervi “sparissero” nel bosco e dopo questa mezzora di delirio, più nulla, fino al tardo pomeriggio, quando siamo venuti a casa… ma ne è valsa la pena, mezzora indimenticabile, stampata nella nostra testa…

bramito2013vs

anche se in ritardo, il “bramito 2013” non ci ha deluso… per i primi piani, ci organizzeremo l’anno prossimo… abbiamo un anno per prepararci al “Bramito 2014″… e poi magari… ci sarà la nebbia…

bramito2013silhouette2s

Massimo

PS … un grazie a Fabio e due grazie… ad Emilio

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...