Val Roseg Engadina

La Val Roseg e conosciuta da molti fotografi naturalisti,per le molte occasioni fotografiche che può dare,soprattutto nel periodo transitorio tra autunno e inverno quando i larici cominciano a cambiare colore,la valle si riempie di fotografi naturalisti e paesaggisti, e ogni anno colgo l’occasione per andarci..

Durante il viaggio ( 3,30 h. ) e dopo qualche sosta qua e la a fare due scatti al paesaggio incantenvole foto 5foto 3 copiafoto 3foto 2foto 1

arriviamo al parcheggio…

parcheggio 2parcheggio

La Val Roseg e popolata da cince,picchi,scoiattoli,nocciolaie che,nelle stagioni più rigide dell’anno ( in engadina nevica spesso e molto…) trovano cibo grazie ai fotografi che attirano i loro soggetti dando abbondante cibo essenziale per la loro sopravvivenza ( noci,nocciole,arachidi,granaglie e semini ).

Con il prolungarsi di questo rito propiziatorio,i nostri amici pennuti sono diventati sempre più confidenziali con i loro salvatori….

…a tal punto che si posso fotografare tranquillamente con seggiolini ,trepiede a distanza molto ravvicinate..

ehy ce l'hai con me?

ciancia ciuffo 3

cincia ciuffo 2

cincia come picchio

cincia su rametto

La cincia dal Ciuffo la fa da padrona,soggetto molto ambito dai fotografi,che possono trovarla solo in luoghi con altitudine insolite…

p.muratore in posa

Il picchio Muratore,grande come un passeriforme,prepotente,e padrone della scena… ruba le arachidi per poi incastonarle tra la corteccia e picchiettarle per mangiarle…

P.muratore panning

Non mancano i litigi fra le cince…. ma fate con calma ce ne per tutti…

lotta 3

lotta 2

lotta 1

Nel sottobosco lo scoiattolo ignaro di tutto ciò che sta accadendo si gusta tranquillamente la sua arachide che gentilmente è stata lanciata dal fotografo,per avere un istante per immortalarlo…

che buona questa arachide 2

scoiattolo con arachide

Ma attenzione…. non ne lanciare troppe….se no le nasconde per l’inverno…..

scoiattolo nasconde arac.

Poi come certi di avvicinarti un po più del dovuto…… Ti saluta e scappa via….. Mannaggia a me!!!!!

scoiattolo su pianta

Poteva mancare il picchio rosso??? ma noo….

p.rosso maggiore

Questa volta le nocciolaie si son fatte vedere poco, vuoi perché questa neve e arrivata in anticipo… vuoi perchè hanno ancora cibo in giro… questo scatto e il meglio che sono riuscito a ottenere….

nocciolaia

Sempre puntando in cielo alla ricerca di qualche nocciolaia…. non poteva mancare la poiana!!!!!

poiana

Un Caloroso Saluto ai miei amici del Blog, a Carlo per avermi messo in contatto con Daniele (Daniba su juza)

che ringrazio per la splendida compagnia,mi sono divertito un sacco….

Per il nostro caro Conte ,ho cercato di illuminarti il più possibile riguardo alla Val Roseg,so di non essere uno scrittore, ne tanto meno un fotografo… ma almeno ci provo…..

Vi saluto con questa cartolina….

c.ciuffo con sfondo

8 commenti

  • Vedo che ci hai dato dentro con il nuovo cannone. Quando dico che le foto naturalistiche ambientate sono le più belle non parlo a vanvera “parola del Vate”. Questo tipo di foto ti costringono a valutare l’intera scena compresa la scelta dello sfondo. Queste sono foto, altro che i primi piani anonimi e tutti uguali. Una spanna sopra quelle alla cincia dal ciuffo, visto il meteo mi dispiace aver dovuto lavorare. Bravo Teo.

  • Grazie paolo, quando scattavo cercavo sempre di ruotare in funzione dello sfondo dei larici….

  • Grazie a te Matteo, per la splendida giornata ,splendidi incontri in questa Valle abitata da folletti…non potevi raccontarla meglio!!

  • Belli gli sfondi ricercati e i posatoi super naturali, la mia preferita è la cincia del ciuffo appesa a testa in giù ma mi piace molto anche lo scoiattolo rosso che si arrampica sull’albero.

  • Dennunzio_Roberto

    quoto Mauro, la cincia a testa in giù è molto bella e originale, il picchio muratore all’opera è stupendo , il combattimento delle more è ben ripreso e con ottimo dettaglio senza nulla togliere a tutto il resto. complimenti 😉

  • Grazie soci, sono molto contento anch’io dei risultati, quella a testa in giù mi piace molto anche a me, devo solo riprenderla e sistemarle ad.hoc….

  • finalmente qualche foto decente complice il 200-400 , la più bella secondo me è quella dello scoiattolo rosso che sale sull’albero , c’è un’effetto tridimensionale bellissimo , certo x me era la norma a te ne è venuta una , prima o poi bisognava iniziare ah ah ah ah ah

    Ciao Carlo

  • bene bene… un gran bel racconto e belli gli scatti… finalmente anche teo ha raggiunto la “pace” dell’attrezzatura e…. scatta… la cincia a testa in giu anche secondo me è quella più bella… mi piace molto il picchio “mosso” per l’effetto dinamico che ha lo scatto… molto bella l’ambientazione della “cartolina”… questo posto con questi colori deve essere un paradiso per i naturalisti… onestamente, non posso dire degli altri obbiettivi, ma questo, ha un dettaglio, una definizione, da paura…. non fare altre pistolate… e scatta… ho fatto vedere il filmato a mia moglie ed è rimasta basita, non ci credeva proprio… forse è la volta buona che riesco a portarla con me a a fare due scatti … appena riesco, entro la prima metà di novembre… mi piacerebbe andare… in branco o solitario… ma vorrei proprio… brao teo… braoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...