Agosto 2013

Quest’anno come è successo a tanti non ho potuto fare grandi spostamenti…. ho cosi deciso di trascorrere le vacanze di agosto in posti vicino a casa per altro meta di turisti da diverse parti del mondo, in primis vorrei proporvi uno scatto che mi ha fatto sudare nel vero senso della parola…una sera sono uscito di casa verso le 9.30 circa.. il cielo era limpidissimo… senza pensarci due volte sono entrato in casa e preparato l’occorrente ma sopratutto convinto quella santa donna che mi sopporta a seguirmi, direzione lizzola! abbiamo risalito le piste a piedi fino a quota 2100 mt circa per poi imboccare il collegamento del sentiero che dal rifugio Mirtillo porta direttamente alla cappelletta della Manina, famosa per avere 2 altari, uno che dà sulla val di Scalve (a dx) e uno che dà sulla valle Seriana (sx) arrivare in cima con macchina cavalletto felpe E quant’altro non è stato facile… non da meno aspettare di portare a casa gli scatti necessari da unire poi in pp… insomma … quella notte siamo usciti alle dieci e rincasati alle 4 ma il bottino è stato notevole

14mm f2.8 20 sec. iso 1000 x 134 scatti uniti con il programma startrails.exe

14mm f2.8 20 sec. iso 1000 x 134 scatti uniti con il programma startrails.exe

un’altra gita nella quale la mia santa donna non ha potuto fare a meno di vedermi con la macchina a tracolla è stato a ferragosto… tra una costina e una birretta una ballerina poteva mancare?IMG_4956

come non poteva mancare una fotina con il grandangolino…

IMG_5091

… da sabato 24 sono in ferie e fino a lunedi non rientro, ho quindi ben pensato di far qualche giretto in val Vertova…

IMG_6048

IMG_5981WEB

20130824-IMG_5970e sul Brembo dove ho potuto scattare delle foto  ma sopratutto vivere momenti che non dimenticherò mai

IMG_6367web

IMG_6361web

IMG_6179web

tempo permettendo spero di riuscire a fare ancora qualche scatto prima di rientrare al lavoro..

a presto

Dennunzio Roberto

10 commenti

  • Bravo Roby fai progressi, continua così!!!!!!

  • complimenti Roberto veramente belle

    saluti carlo

  • brao Roby… e chi lo ha detto che bisogna “spostarsi” per fare belle fotografie… ci hai dato qualche prova di questa teoria…
    in primis, complimenti alla tua metà, che come altre metà, che conosciamo, sopporta queste tue, nostre, “stravaganze”…
    in secundis, complimenti per lo scatto alle stelle… è lo scatto che mi ha fatto decidere di provare anche a me di fare qualche stella..
    poi il torrente, come ti ho scritto in altri lidi, molto ben ripreso e ben composto… belli gli scatti alla martina… si vede che ci stai prendendo la mano… ed infine, complimenti per il racconto… brao brao
    PS speriamo di riuscire a farlo “ancora” qualche scatto….

  • cavoli… che fotografo poliedrico ! …manca solo qualche tuo scatto sportivo.
    Entro fine anno promesso che un tentativo di startrail lo provo a fare anch’io, temperature notturne permettendo !
    Immagino che emozione il primo Martino Wild in “Full Frame” … io ci sono riuscito per la prima volta solo pochi mesi fa e ce l’ho ancora come sfondo del deskop.
    Mi sa però visto che la passione per la fauna oramai cresce di giorno in giorno sia giunta l’ora di pensare a un’ottica più lunga, anche perchè così almeno si può stare a una distanza di sicurezza maggiore dal soggetto e c’è minor rischio di spaventarlo…. Wild-Life Rules ! 🙂

  • non mi istigare a pubblicare qualche scatto dei diversi beach volley notturni alla quale ho partecipato 🙂 🙂 🙂 per la focale piu lunga mi sto scervellando sulle varie alternative del mercato … ma… in questo momento non riesco… quindi il tamron mi accompagnerà ancora per un pò…grazie a tutti per il passaggio e per il commento ben gradito

  • ustiiii….. beach volley….. metti qualche scatto…. quelli che fanno vedere i numeri “dietro”, i primi piani che fanno vedere sui giornali, quando ci sono le olimpiadi…….. poco wild…. molto life….
    PS tra l’altro li penso tu non avrai problemi di ottica… stavi vicino ???? li non scappano….. eh eh eh

  • no , per il 70 -200 è nel suo elemento ideale e a dirla tutta lo uso quasi sempre a 70mm ma i numeri più belli sono a mettersi sotto rete con il 14mm 🙂 molto più artistico 😉

  • Ti sei divertito e hai spaziato su tutto a 360°, un bel lavoro anche come documento dell’attività fotografica.

  • Bellissimo post , le foto sono una più bella dell’altra e il racconto è affascinante!

  • Grazie Vate e Mazzarri, sono contento che sia piaciuto anche a voi 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...